“Cinque domande sullo scenario futuro”, Doppiozero

Per leggere l’articolo completo cliccare qui

Print Friendly
Share SHARE
Pubblicato in articoli, interviste | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Occorre un patto educativo tra scuola, famiglia e contesti educativi”, Il domani d’Italia

Intervista a cura di Francesco Provinciali su Il domani d’Italia,  18 aprile 2020

Print Friendly
Share SHARE
Pubblicato in articoli, interviste | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

“Gustavo Pietropolli Charmet, una vita dedicata alle problematiche giovanili e genitoriali”, Primo Piano Molise

Intervista per Primo Piano Molise, 12 aprile 2020

Print Friendly
Share SHARE
Pubblicato in articoli, interviste | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Noi e i nostri figli, forti e fragili in quarantena. Parlare con i ragazzi della morte”, Repubblica online

Per ascoltare l’intervista collegarsi al sito di Repubblica

Print Friendly
Share SHARE
Pubblicato in interviste | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“Alesia e i suoi compagni di viaggio”, Primo Piano Molise

Ogni domenica Primo Piano del Molise ospita uno spazio gestito dall’Associazione Alesia 2007 Onlus dedicato al disagio giovanile

Print Friendly
Share SHARE
Pubblicato in articoli | Contrassegnato | Lascia un commento

Avviso importante

A seguito del DPCM del giorno 8 marzo e delle indicazioni provenienti dall’Ordine degli Psicologi della Lombardia informo i colloqui in studio sono sospesi.

Sono disponibile a tenere colloqui in remoto (via Skype o WhatsApp) in ore e giorni da concordare.

I colloqui già concordati si tengono regolarmente via Skye o WhatsApp.

Chi desiderasse prendere un appuntamento, nelle modalità sopra descritte, può chiamarmi al 3335272496 o contattare la segreteria, Rossella Moratto 3392513636 info@pietropollicharmet.it

Ci scusiamo per il disagio ma questa emergenza impone giuste misure cautelative per tutti. Grazie

Prof. Gustavo Pietropolli Charmet

Print Friendly
Share SHARE
Pubblicato in Libri | Lascia un commento

Sospeso incontro pubblico: “Dolore, speranza, consapevolezza. Conversazioni sul fine vita”

Buongiorno,

come sicuramente avrete sentito, la Regione Piemonte, con lo scopo di evitare il diffondersi del COVID-19, ha preso delle misure straordinarie (Ordinanza contingibile e urgente n. 1) fra cui la sospensione di tutte le manifestazioni, iniziative ed eventi aperti al pubblico. Il provvedimento sarà in vigore fino al 29 febbraio 2020. Vi informiamo quindi che l’incontro  ”Dolore, speranza, consapevolezza. Conversazioni sul fine vita” previsto a Bra il 28 febbraio sarà sospeso e rimandato a data da destinarsi.  Speriamo di poter riprogrammare l’evento in tempi brevi, offrendo così alla cittadinanza uno spazio prezioso di riflessione e di dialogo.

Print Friendly
Share SHARE
Pubblicato in Incontri, Iniziative | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Rassegna Stampa “Dall’autolesionismo all’isolamento «Le adolescenti di oggi vanno aiutate »

Print Friendly
Share SHARE
Pubblicato in articoli | Contrassegnato | Lascia un commento

Supervisione Master “Adolescenti in crisi” IV edizione, 7 febbraio 2020, Padova

Venerdì 7 febbraio 2020 tengo un incontro di supervisione nell’ambito del Master ”Adolescenti in crisi 2019- 2020 -  IV edizione, organizzato dal Minotauro e diretto dalla dottoressa Katia Provantini.

Per informazioni: Master adolescenti in crisi

Print Friendly
Share SHARE
Pubblicato in Formazione, Master, supervisione | Contrassegnato | Lascia un commento

Intervista: “Le ragazze sono cambiate” Radio Rai 1, “Formato famiglia”, 3 febbraio 2020

Su RAI Radio 1 “Formato Famiglia” si parla di nuove adolescenti e del libro Le ragazze sono cambiate, (Franco Angeli, 2019) con Gustavo Pietropolli Charmet, psichiatra e psicoterapeuta , responsabile scientifico del Consultorio gratuito della Cooperativa Minotauro ed Elena Paracchini, psicologa e psicoterapeuta, supervisore presso il centro Promozione Famiglia di Sanremo

Il drastico processo di rinnovamento del paradigma culturale, sociale ed educativo ha esposto le nuove ragazze a profondi cambiamenti. Le ragazze di questa generazione esprimono la propria sofferenza con modalità diverse da quelle utilizzate nei decenni passati. Anche i motivi della sofferenza e delle crisi adolescenziali sono diversi da quelli che tormentavano le adolescenti delle generazioni precedenti. E le ragazze di oggi sognano ancor il principe azzurro? Che ruolo hanno il gruppo e il web nell’affrontare la crescita? Perché le ragazze rimandano così a lungo il loro desiderio di diventare madri?

Per ascoltare il programma cliccare qui

Print Friendly
Share SHARE
Pubblicato in interviste, Libri, Radio | Contrassegnato | Lascia un commento