Seminario: “Il disturbo alimentare in adolescenza: interpretazione evolutiva e intervento con i familiari”, 9 ottobre 2021

Il disturbo alimentare in adolescenza:

interpretazione evolutiva e intervento con i familiari

I disturbi alimentari sono sempre più diffusi in adolescenza e si configurano, nel contesto narcisistico odierno, come strategie elettive per la gestione del dolore psichico legato alla crescita. Agli operatori socio-sanitari che si occupano di tali problematiche possono risultare utili sia chiavi interpretative centrate sul momento evolutivo presente, che sappiano smarcarsi dal potere esplicativo dei determinismi infantili, sia metodologie di intervento in grado di non colpevolizzare eccessivamente i familiari e di coinvolgerli attivamente nell’intervento terapeutico.

Obiettivo del seminario è l’acquisizione di metodologie di analisi del disturbo alimentare in prospettiva evolutiva e di sostegno al ruolomaterno e paterno nel coinvolgimento attivo in supporto dell’intervento terapeutico.

Il seminario è tenuto dal Professor Gustavo Pietropolli Charmet e dal dottor Davide Comazzi.

Il corso è aperto a tutte le categorie professionali sanitarie ed è accreditato ECM (secondo le indicazioni contenute nel Decreto Direzione Generale Welfare n. 19355 del 21/12/2018, all’evento sono stati preassegnati n. 8 crediti ECM).

Per informazioni e iscrizioni: tel. 030 2425901 (martedì -giovedì 9,00-13,00) corsi@ippbrescia.it

Print Friendly, PDF & Email
Share SHARE
This entry was posted in Formazione, Seminario and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


+ uno = tre

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>