Webinar Dialoghi@Minotauro: “Come sono cambiati gli affetti”, 1 dicembre 2020

 

In questo periodo così complicato fatto di distanze, paure, angosce e limitazioni, sentiamo la necessità di non perdere il valore della condivisione e del confronto. Per questo motivo i soci del Minotauro propongono una serie di webinar gratuiti in cui dialogare su temi intorno all’adolescenza e alla psicologia evolutiva. Sarà l’occasione di riflettere insieme su come quello che sta accadendo intorno, dentro e tra di noi influenzi la crescita dei ragazzi e il loro rapporto con gli adulti, su quali cambiamenti stiano affrontando gli adolescenti e i genitori attuali e come possiamo sostenerli nel loro sviluppo.

Attraverso i Dialoghi@Minotauro avremo l’opportunità di raccontare le attività e i progetti del Minotauro, confrontarci sui libri scritti negli ultimi anni e condividere spunti di approfondimento a partire da quanto abbiamo prodotto nel nostro dibattito interno e nelle nostre esperienze cliniche e di ricerca. Non saranno semplici serate di presentazione di un libro o di promozione di un progetto, ma intendiamo sfruttare tali prodotti come stimolo per dialogare insieme e riattualizzare temi che sentiamo particolarmente vicini e interessanti.

Proponiamo un primo percorso gratuito aperto a psicologi, educatori, insegnanti e genitori. Gli incontri si svolgeranno dalle 18.30 alle 19.30 via Zoom e saranno visibili anche sul nostro canale Youtube.

Prossimi appuntamenti il 15 dicembre “Giovani e futuro” con Katia Provantini e il 22 dicembre “Abbiamo bisogno di Babbo Natale?” con Alfio Maggiolini.

Maggiori informazioni su minotauro.it

 

Print Friendly
Share SHARE
Questa voce è stata pubblicata in Libri, Minotauro, Webinar e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


− due = tre

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>