Nuova uscita in libreria: “Le ragazze sono cambiate”

Con piacere, insieme ai colleghi del Consultorio Gratuito Minotauro,  annuncio che da oggi è in libreria

Le ragazze sono cambiate. Le nuove adolescenti nel mondo reale e virtuale

a cura di Gustavo Pietropolli Charmet, Elena Paracchini, Roberta Spiniello, Aurora Rossetti

con i contributi di Marilena Capellini, Andrea Cavazzoni, Teresa Susi Citriniti, Davide Comazzi, Alessandra Lupi, Francesco Manzitti, Alba Quintavalla, Alessia Tedesco
“Le ragazze oggi diventano donne attraverso percorsi diversi da quelli tracciati dalle loro mamme e dalle loro nonne.”

Seguendo queste impronte inedite, gli autori – terapeuti del Consultorio Gratuito per Adolescenti e Genitori del Minotauro – ci propongono alcune stimolanti riflessioni nate dal confronto con le adolescenti incontrate durante gli anni di attività clinica del Servizio.

Le ragazze di oggi sognano ancora il principe azzurro?

Che ruolo hanno il gruppo dei pari e il web nell’affrontare i compiti evolutivi?

Come si fa a crescere quando i limiti sono così sfuocati in seguito alla caduta del patriarcato?

E perché le ragazze rimandano così a lungo il loro desiderio generativo?

Queste sono alcune delle domande a cui il libro cerca di dare risposte o spunti di riflessione.

Dai racconti di digiuni, tagli e di altri importanti attacchi alla nascente corporeità pubere femminile è infatti nato il bisogno di capire cosa stia succedendo fuori dalla stanza della terapia, ovvero in che modo i cambiamenti avvenuti a livello familiare e sociale influenzino la costruzione della loro identità femminile.

Il testo vuole essere un utile strumento per i terapeuti ma anche per tutte le altre figure – genitori, insegnanti, operatori – che si confrontano quotidianamente con le nuove adolescenti.

 

Edizioni Franco ANGELI, Milano

Collana: Adolescenza, Educazione, Affetti

Euro 17,00  –  pp 120

Disponibile anche in ebook

Print Friendly
Share SHARE
Questa voce è stata pubblicata in Libri e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


+ quattro = cinque

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>