Convegno: “Di che cosa parliamo quando parliamo d’amore”, 17 dicembre 2018, Bologna

DI CHE COSA PARLIAMO QUANDO PARLIAMO D’AMORE

Riflessioni, percorsi e materiali per l’educazione all’affettività e alla sessualità

Bologna, 17 dicembre 2018
Ore 9:00 – 17:15
Aula absidale S.Lucia
Via De’ Chiari 25/A, Bologna

Il convegno ha l’obiettivo di proporre una giornata di presentazione delle attività di educazione affettiva e sessuale realizzate nel territorio regionale con i preadolescenti e gli adolescenti. Tali attività rappresentano la strada più efficace per la prevenzione dell’interruzione di gravidanza e delle infezioni sessualmente trasmissibili, per la promozione del benessere della persona e delle relazioni delle giovani generazioni.

Il convegno presenta i diversi percorsi, i materiali e i risultati del Progetto W l’amore e approfondisce alcuni temi particolarmente rilevanti per chi lavora con gli adolescenti. È rivolto a operatori e operatrici delle Aziende Sanitarie (Consultori familiari, Spazio Giovani, Spazio Giovani adulti, Spazio donne immigrate), insegnanti, educatori e associazioni.

Programma 

h. 9.00 Accoglienza e iscrizioni

h. 9.15 Apertura lavori e saluti istituzionali: Chiara Gibertoni, Direttore Generale Azienda USL di Bologna

h. 9.30 Il codice del corpo, Marco Antonio Bazzocchi (Docente di Letteratura italiana contemporanea, Alma Mater Studiorum, Università di Bologna)

h. 10.30 5 anni di esperienza del progetto W l’amore, Paola Marmocchi, Loretta Raffuzzi, Eleonora Strazzari (Psicologhe, psicoterapeute, Azienda AUSL di Bologna e Romagna)

h. 11.30 La violenza nelle relazioni intime fra adolescenti e strategie per la prevenzione, Laura Pomicino (Psicologa, psicoterapeuta, Università degli Studi di Trieste)

h. 12.30 Discussione

h. 13.00 Pausa

h. 14.00. Corpi impuri. Il tabu delle mestruazioni, Intervento teatrale di Marinella Manicardi

h. 15.00 L’insostenibile bisogno di ammirazione, Gustavo Pietropolli Charmet (Psichiatra e psicoterapeuta dell’adolescenza, Istituto Minotauro, Milano)

h. 15.30 Social network, you tube,tutorial. Nuove sfide comunicative, Tavola rotonda (Nicoletta Landi antropologa, Jodi Labanti psicologo, giornalista, you tuber)

h. 17.15 Chiusura lavori

Il convegno è gratuito

Le iscrizioni saranno effettuate nella mattina stessa fino a esaurimento dei posti della sala.

Sono stati richiesti i crediti ECM per tutte le professionalità.

Al convegno sarà possibile visionare i materiali (libro, opuscoli, pieghevoli, riviste per studenti e studentesse e manuali per insegnanti) dei progetti di W l’amore che potranno essere richiesti gratuitamente alla Regione Emilia Romagna.

Come arrivare: in treno, dalla stazione di Bologna centrale: BUS navetta 50 (scendere in Via Cartoleria), bus 30 (scendere in fermata Piazza Minghetti). In auto: parcheggio STAVECO Viale Enrico Panzacchi, 10, poi 10 minuti a piedi per Via Castiglione.

Informazioni: paola.marmocchi@ausl.bologna.iteleonora.strazzari@ausl.bologna.it

Print Friendly
Share SHARE
Questa voce è stata pubblicata in Convegni, Formazione e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


+ sette = quindici

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>