Amore e amicizia virtuali, giovedì 24 Maggio, Milano

Giovedì 24 maggio 2012 dalle 18 alle 20

presso Vodafone Theatre – via Lorenteggio 240, Milano

nell’ambito del progetto OPEN Famiglia, a cura di Matteo Lancini, parlerò di

Amore e amicizia virtuali

I dubbi e le preoccupazioni del mondo adulto circa il rapporto che i ragazzi intrattengono con il mondo virtuale costituiscono uno dei grandi temi con cui spesso si confronta la pratica di psicologi e psicoterapeuti dell’adolescenza. Le nuove tecnologie e Internet in particolare regolano ormai ogni ambito della quotidianità, dal lavoro alle relazioni affettive, fuori e dentro lo spazio familiare. Il gruppo e la relazione amorosa in adolescenza segnano il passaggio dalla famiglia naturale a quella sociale, a un nuovo mondo, in cui vigono altre regole e comandamenti. Nella classifica del galateo adolescenziale è ai primi posti la buona maniera secondo la quale l’incontro con il gruppo e con il partner avvenga anche attraverso il mondo virtuale. All’interno di questa nuova dimensione si cresce e si impara, si litiga, si tradisce, ci si dichiara e si pone fine agli amori, si incontrano nuove forme di esperienza e di relazione, ma soprattutto nuovi modi per intrattenerle che spesso ai genitori e agli adulti appaiono incomprensibili e pericolosi. Uno dei più importanti esperti di adolescenza prende parola su questi temi di grande attualità.

Per Informazioni: http://vfopen.vodafone.it/evento/521   mail:famiglia@vfopen.it

 

Open è un progetto nato dalla collaborazione tra Vodafone e Zero.
Informazioni sul progetto:http://vfopen.vodafone.it/about-open
Print Friendly
Share SHARE
Questa voce è stata pubblicata in Milano, opinioni, Presentazione e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


− due = sette

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>