CONSULTORIO GRATUITO
PER ADOLESCENTI E GENITORI DELLA COOPERATIVA SOCIALE MINOTAURO DI MILANO


Sede: via Omboni, 4 20129 Milano
presso Cooperativa Sociale Minotauro, 1° piano
Tel. 02.49523714 (lunedì-venerdì dalle 9.00 alle 13.00)
consultorio.gratuito@minotauro.it
www.minotauro.it


Come arrivare: MM1 Porta Venezia, Passante ferroviario Porta Venezia.
Tram 5 e 33 – fermata Viale Regina Giovanna
Tram 9 fermata Porta Venezia – Piazza Oberdan



Visualizzazione ingrandita della mappa




Sono Responsabile Scientifico del Consultorio Gratuito realizzato dalla Cooperativa Sociale Minotauro.


Il Consultorio Gratuito nasce dalla consapevolezza e da un sentimento di obbligo etico mio e degli psicoterapeuti della Cooperativa Sociale Minotauro di effettuare ogni sforzo professionale per non lasciare soli adolescenti in crisi figli di famiglie in difficoltà che non possono permettersi di accedere a percorsi terapeutici privati.
L’attuale crisi taglia le risorse sia delle famiglie che dei servizi necessarie a garantire un intervento psicologico di sostegno alla crescita nei confronti dei giovani in crisi evolutiva.


IL PROGETTO
In mancanza di strutture pubbliche in grado di intervenire in questi casi, ci siamo posti la necessità di provvedere con un’iniziativa basata su una concezione etica della nostra professione.
I professionisti coinvolti accettano una retribuzione modesta da parte del Consultorio Gratuito.
In questi anni di attività sono state prese in carico circa 100 famiglie all'anno per un totale di circa 20.000 colloqui.


Gli specialisti del Consultorio sono:
- Psicoterapeuti soci della Cooperativa Sociale Minotauro da anni impegnati in attività psicoterapeutiche con bambini e adolescenti, di consultazione nelle scuole, nei servizi psicosociali e nei servii psicologici per la Giustizia Minorile.
- Psicoterapeuti specializzati presso la Scuola di Psicoterapia dell’Adolescenza ARPAD Minotauro
- Psicoterapeuti dell’adolescenza consulenti delle iniziative preventive e riabilitative gestite dalla Cooperativa Minotauro


FINALITÀ
Il Consultorio offre consulenza e consultazione psicologica per adolescenti in crisi e genitori in difficoltà e in particolare:
- adolescenti isolati, ritirati da scuola, chiusi in casa, in conflitto con le famiglie
- adolescenti dipendenti da internet
- adolescenti che pensano alla morte o che abbiano tentato il suicidio
- adolescenti sofferenti di disturbi della condotta alimentare o che si lamentano della propria corporeità pur esente da difetti
- ogni forma di crisi adolescenziale grave escluse le tossicodipendenze, gli stati psicotici, i comportamenti antisociali abituali.


Il servizio è:
- gratuito
- immediato
- competente


UTENTI AVENTI DIRITTO
Il Consultorio offre servizio agli adolescenti e alle famiglie in grave difficoltà economica aventi diritto (cioè con reddito annuo inferiore ai 20.000 euro) attestato dal modello ISEE che è disponibile presso gli uffici del INPS o del CAF.


METODOLOGIA DI CONSULTAZIONE
La consultazione prende avvio da una richiesta telefonica. Viene compilata una scheda che riporta motivo della richiesta e i dati anagrafici dei richiedenti.
Dopo l’abbinamento fra la richiesta e gli operatori i genitori vengono contattati entro 48 ore per concordare il primo colloquio a cui partecipano l’adolescente, la madre e il padre, accolti ognuno dal proprio psicologo di riferimento.
La terapia si avvale se necessario di sussidi psicodiagnostici.
La consultazione si conclude con un incontro finale di “restituzione” nel corso del quale, sulla base delle indicazioni emerse, viene deciso il percorso educativo da seguire.
Nel caso sia emersa la necessità di un intervento psicoterapeutico di medio o lungo periodo è possibile praticarlo nell’ambito del Consultorio
Ogni situazione sarà valutata individualmente


SUSSIDIO PSICODIAGNOSTICO E INSERIMENTO NEI LABORATORI
A quasi tutti i ragazzi che frequentano il Consultorio viene proposto di partecipare alla raccolta di informazioni che derivano dall’uso di test utili a comunicare emozioni e sentimenti difficili da esprimere con le parole.
Le informazioni ottenute vengono raccordate fra loro e discusse con l’adolescente in un apposito incontro nel corso del quale viene concordata l’eventuale prosecuzione della consultazione
Nei casi in cui prevale una crisi di frequenza scolastica e un doloroso blocco dell’apprendimento, l’adolescente viene inserito in un apposito laboratorio teso a riabilitare le funzioni del ruolo di studente.
Nei casi in cui sia utile sostenere la creatività e le capacità espressive, l’adolescente viene inserito in laboratori di scrittura creativa, cinema, video, grafica ecc.
La frequenza dei laboratori può essere individuale o in piccoli gruppi.
Per gli adolescenti che provengono da un lungo periodo di ritiro sociale, è stata studiata un’attività di prudente risocializzazione e di intervento domiciliare


RACCOLTA FONDI
la gratuità delle prestazioni offerte dal Consultorio Gratuito è garantita da una raccolta fondi presso benefattori privati e fondazioni.
Hanno sostenuto la nostra attività Fondazione TELECOM e Fondazione Banca del Monte di Lombardia


Per donazioni bonifico intestato a:
MINOTAURO I.A.C.A. - IBAN: IT 71 Q 02008 01614 000103451519
Causale: Progetto Consultorio Gratuito